9 commenti su “Un saluto”

  1. A me mancherete tutti, indistintamente.
    Ma ha ragione la Di Somma, bisogna guardare avanti, al futuro, col sorriso.
    E poi non credo che questi esami mi uccideranno e quindi tornerò a trovarvi e spero di vedere qualche sincero sorriso di felicità sui vostri volti nel rivedermi.
    Questa scuola è stata un’esperienza unica, e ringrazio tutti per questo, dal Boss Marco Parma fino alla Nadia, passando per i miei professori, quelli non “miei” ma che mi hanno consentito di svolgereil mio lavoro di rappresentante di istituto anche se disturbavo da morire, e la componente principale: le persone speciali che ho incontrato in questa scuola, e sono veramente tante, da quelle che andranno via con me, a quelle che sono già andate e quelle che invece rimarrano.
    Grazie ancora
    Ale

  2. Mi associo ai tuoi compagni . Nonostante ti abbia conosciuto solo “nei corridoi” e in Consiglio d’Istituto, ho avuto modo di apprezzarti come persona di buon senso . E, credimi, non è poco in una società dove il buon senso è ormai diventato merce rara . Grazie per l’immenso lavoro da te svolto anche nell’organizzare il girone dantesco delle foto di fine anno . In bocca al lupo per gli esami e buona fortuna per le tue scelte future . Permettimi di ringraziare anche gli altri splendidi ragazzi che popolano il “Calvino” . A tutti buone vacanze .
    Grazia Gualazzini

  3. GRAZìE ALE!

    GRAZìE PER QUEST’ANNO Dì “CARìCA”!
    SEì STATO UN OTTìMO RAPPRESENTANTE D’ìSTìTUTO!

    Cì MANCHERAì.

  4. Grande, Zacca! I tuoi interventi in classe erano sempre graditi e lo saranno se avrai voglia di farlo anche l’ anno prossimo anche solo una volta. Sento di non aver sprecato il mio voto votanditi come rappresentante d’ Istituto, hai svolto il tuo compito con estrema professionalità. Ce ne fosse sempre di gente disposta a svelgere quest’ incarico come te…

    Matts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.